Antonio Lombardi

Antonio Lombardi è Dottore di ricerca in Filosofia e Storia e Cultore della materia in Storia della filosofia e della metafisica presso l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro". Si occupa prevalentemente di filosofia della natura hegeliana e dei suoi rapporti con le teorie evoluzionistiche, della filosofia italiana del Novecento (con particolare attenzione a Gentile, Carabellese e Bontadini), del pensatore colombiano Gómez Dávila. Ha scritto diversi articoli e tre monografie: Logica della Presenza (2013), Nicolás Gómez Dávila e la modernità (2015, con Gabriele Zuppa) e Il volto epistemico della filosofia italiana (2018). Collabora continuativamente con la Gazzetta filosofica e con l'annuario di storia della metafisica "Quaestio". È tra i soci fondatori dell'Associazione culturale italo-tedesca GRIMM di Foggia.

La natura umana secondo Roger Scruton

  • di

Chiunque conosca anche solo per sommi capi Sir Roger Vernon Scruton, saprà che si tratta di un intellettuale influente, poliedrico e controverso

 598 total views,  1 views today