Giulia Re

Università di Pisa

Leggere Lolita a Teheran

A metà dell’ultima ora, quella di scienze, il preside e il professore di moralità erano piombati in aula e avevano ordinato alle bambine di poggiare le mani sul banco. Poi l’intera classe era stata scortata fuori, senza spiegazioni, e tutte le cartelle erano state perquisite in cerca di armi e merce di contrabbando…

 123 total views,  3 views today

Echi di lotta e guerra dall’antica India

Lo studioso francese René Daumal definiva la Bhagavad Gita (trad. “canto del Beato”) «questo vangelo annunciato in pieno campo di battaglia da Krishna, Dio fatto uomo». Il contesto è la guerra fra i due rami della dinastia indiana dei Kuru, e cioè i Kaurava e i Pandava; la Gita si situa nel momento in cui la battaglia sta per cominciare…

 153 total views,  4 views today

A proposito di Ernst Jünger

Senza dubbio il Trattato del Ribelle, la cui frase più nota è «tra il grigio delle pecore si celano i lupi, vale a dire quegli esseri che non hanno dimenticato che cos’è la libertà», è il testo da cui si evince maggiormente il valore di quest’ultima…

 412 total views,  1 views today