Recensione a Plutarco, Tutti i Moralia

Lorenzo Paudice (1975) si è laureato in Filosofia presso l’Ateneo fiorentino nel 2002, discutendo la tesi La questione del valore in bioetica. Dal luglio 2004 al settembre 2010 ha collaborato con la SISMEL – FEF (Società Internazionale per lo Studio del Medio Evo Latino – Fondazione Ezio Franceschini) alla redazione centrale per la realizzazione di Medioevo latino. Bollettino bibliografico della cultura europea da Boezio a Erasmo (sec. VI-VII). Nell’a.a. 2015-2016 è stato Docente Incaricato di Storia della Filosofia Antica presso la Facoltà Teologica “San Gregorio Magno” del Monastero Ortodosso di San Serafino di Sarov presso la facoltà di Filosofia dell’Università degli Studi di Firenze. Attualmente è impegnato in un personale lavoro di ricerca e approfondimento storico-teorico del pensiero di L. Wittgenstein e dei maggiori esponenti novecenteschi dell’ordinary language philosophy (in particolare G. Ryle e J.L. Austin).

Moralia (Ethiká) è il tradizionale titolo d’insieme sotto cui ci sono stati trasmessi gli ottantacinque opuscoli d’argomento morale, filosofico, religioso, erudito e filologico–letterario — parte dei quali pseudoepigrafi — che, con le celebri Vite parallele, costituiscono quanto rimane della vastissima produzione di Plutarco di Cheronea (46/48 — 125/127 d.C.). Si tratta di testi assai disparati per tema, lunghezza e forma letteraria, accomunati però da un taglio “popolare” (oggi diremmo di alta divulgazione) e, per l’appunto, latu sensu etico, ossia orientato ai costumi e alla concreta pratica di vita; tutto ciò ha loro garantito una fortuna ininterrotta in ogni stagione della cultura europea. Questo corpus straordinario (inclusi i frammenti) diviene adesso interamente accessibile al lettore italiano, con l’originale greco a fronte, grazie al maestoso volume pubblicato da Bompiani nella prestigiosa e meritoria collana Il pensiero occidentale, a cura di un’équipe di più di trenta studiosi e traduttori coordinata da Emanuele Lelli e Giuliano Pisani, con la partecipazione anche degli studenti del Liceo Tasso di Roma…

Leggi l’intero articolo in PDF

 108 total views,  4 views today

Condividi questo articolo: